Calcio-Juniores Regionali: Terra senese amara per la Pls, sconfitta (3-1) con due espulsioni ed infortunio a Bertolla nel finale

1 marzo 2015 01:49 Commenti disabilitati
LOrenzo Bertolla

LOrenzo Bertolla

V.MAZZOLA vs  PRO LIVORNO SORGENTI 3-1

V.Mazzola ( 4-1-2-3) Butini, Cannoni ( 61’ Ramerini) Bongini, Cannoni, Vannini, Fantacci, Topanxha ( 94’ Sabani) Gurgugli ( 64’ Tata) Toscano ( 84’ Bracci ) Paliotti 12 Soldati All. Fedeli

Pro Livorno Sorgenti ( 4-3-3) Anzano, Colombini ( 64’ Melita) Quaglia, Verani, Raffalli, Verzoni, Domenici, Giusti, Voliani, Ferrini ( 46’ Bertolla) Di grande ( 57’ Brondi) 12 Gioli 15 Mascagni All. Domenici

Arbitro: Ricotta di Siena

Reti: 12’ Topanxha 15’ Di Grande 78’ Paliotti 89’ Bongini

Espulsi: 23’ Raffalli 76’ Voliani

SIENA –  Il panforte non è il dolce preferito dai giocatori della Pls. Una sconfitta, che dopo il primo tempo, non dava certe avvisaglie. Tutto si è risolto nella seconda parte.

Il Valentino Mazzola è una squadra ben organizzata con alcuni giocatori di spessore; ma con i suoi lati deboli. Invece gli amaranto hanno messo del loro, in negativo, in questo incontro. Innanzi tutto  le due espulsioni. Raffalli, già ammonito, và a commettere un fallo “ingenuo”, sulla ¾ lungo la linea del fallo laterale, e prende il secondo giallo, e quindi il rosso. E Voliani, che và a spintonare un avversario, dopo che Verzoni, e l’avversario, erano in entrati in contrasto nel contendersi il pallone.

La squadra pur rimanendo in dieci,  non si abbatte, e continua, nonostante diversi errori tecnici, a non far correre pericoli ad Anzano. Anzi con Verzoni, che, con un colpo di testa, ha sfiorato il palo ( tra l’altro al 1’ di gioco, sempre di testa, aveva colpito la traversa), con Voliani, che, una volta entrato in area, aspettava troppo a calciare, e quando lo ha fatto, non aveva piu’ molto spazio, e con Ferrini, che caricava poco il tiro in porta, facilitando il portiere, mentre il Mazzola non era molto preciso nei suoi tiri in porta.  E sul pareggio le due squadre andavano al riposo.

Le squadre rientrano in campo, e la Pls sceglie di abbassare il suo baricentro, offrendo campo al Mazzola, che spinge, e crea diverse azioni da gol; ma Anzano riesce a fare, sempre, buona guardia. In questo periodo gli amaranto si fanno vedere una sola volta dalle parte di Butini, con Domenici. Poi la seconda espulsione, e poco dopo l’eurogol di Paliotti. E qui si spenge la luce per gli amaranto. Poi la terza rete per i locali; ma quando i giocatori avevano già la testa sotto la doccia.

Con l’espulsione di Raffalli Quaglia era passato centrale, accanto a Verzoni, con Giusti che prendeva il suo posto. Nel secondo tempo Bertolla si piazzava davanti la difesa, buona la sua partita, con Verani e Domenici  formavano il centrocampo. Poi Di grande lasciava il posto a Brondi, piu’ portato a dare una mano nel mezzo. Infine, dopo l’espulsione di Voliani, Domenici faceva del suo meglio a giocare davanti.

A 2’ dal termine un infortunio a Bertolla. Distorsione al ginocchio. Per il sanitario Marella, 20 giorni di stop. Sulla bilancia, dobbiamo mettere, anche la mancanza  dei due squalificati Cammellini, e nel mezzo si è sentita a sua mancanza, e l’intraprendenza, in avanti, di Fiorenzani.

Le Reti

12’ Vantaggio Mazzola. Calcio di punizione 25 metri fuori area centrale. Sulla palla Topanxha. Calcio di interno destro. Anzano si sposta sula sua sinistra, vista la traettoria della palla, la barriera devia. Anzano con un bel colpo di reni cambia parte; ma nel momento di battere a terra il piede, gli vene a mancare il terreno,  e tocca la palla con la mano, però, con poca forza, che sbatte sul palo, ed entra in rete.

15’ Pareggio PLS. Calcio di punizione 15 metri fuori area d rigore. Sulla palla Di Grande. Interno destro, forte e teso, supera la barriera, sbatte nel palo, ed entra in rete. Vano il tuffo di Butini.

78’ Paliotti scende sulla sinistra. All’altezza del vertice dell’area di rigore, si porta la palla sul destro, e, di interno, và a trovare l’incrocio de pali dalla parte opposta. Gran gol.

89’ Difesa pasticciona, e confusa, Bongini riceve palla, che regalo!, e batte Anzano.

Risultati 10° Giornata di Ritorno

Antignano – Barbanella         6-1

A.Picchi – Cenaia                   1-2

A.Piombino – Gracciano        0-0

Forcoli – Cecina                     4-1

Roselle – Castelbadie             0-0

Valdarbia – S.Miniato                        3-0

V.Mazzola – PLS                     3-1

Venturina – Castelfiorentino 1-3

CLASSIFICA: A.Piombino 51 /// Valdarbia 45 /// Forcoli, Cecina 44 /// Castelbadie 43 /// PLS, Antignano 41 /// V.Mazzola 40 /// A.Picchi, Cenaia 32 /// Gracciano 31 /// S.Miniato, Castelfiorentino 26 ///  Barbanella, Roselle 18 /// Venturina 15

Prossimo Turno

Castelbadie – A.Picchi

Castelfiorentino – Gracciano

Cenaia – Forcoli

N.Barbanella – A.Piombino

PLS – Antignano

S.Miniato – Venturina

S.Cecina – Roselle

V.Mazzola – Valdarbia

Comments are closed

Other News