Serie B: Il Livorno a Cesena quattro gol per tre punti. Torna Siligardi, e si vede

10 novembre 2012 21:50 Commenti disabilitati

Ascoli – Livorno           1-4

Luca Siligardi

Ascoli ( 5-3-1-1) Guarna, Ricci, Prestia, Faisca, Scalise, Russo (62′ Dramè), Di Donato (74′ Capece), Fossati (56′ Loviso), Pasqualini, Zaza, Feczesin. A disp: Maurantonio, Conocchioli, Colomba, Morosini, Dramè. All. Silva
Livorno ( 3-5-2) Fiorillo, Bernardini, Emerson, Lambrughi, Gemiti, Luci, Belingheri, Schiattarella (88′ Meola), Gentsoglou, Dionisi (68′ Siligardi), Paulinho (85′ Dell’Agnello). A disp: Ricciarelli, Salviato, Bigazzi, Prutsch. All. Nicola
Arbitro: Tommasi di Bassano del Grappa
Rete: 57′ Schiattarella, 69′ Paulinho, 70′ Feczesin, 83′ Siligardi (r), 88′ Dell’Agnello
Note: Espulsi Scalise al 64′ e Faisca al 78′
Ascoli – Ancora una volta, se ce né fosse stato bisogno, il Livorno ha dimostrato di esserci, e volerci restare. Nel gruppo delle migliori. Il campionato di serie B è lungo ed estenuante; la classifica dice … queste tre squadre, Sassuolo e Verona, con gli amaranto, vogliono fare sul serio.
Torniamo ad Asoli. Dopo un primo tempo, che ha sonnecchiato, nel secondo è stato perfetto.. Sia sul piano tattico che tecnico. Prima il recupero di Bernardini, poi quello di Siligardi. Così facendo ha dato maggior sicurezza alla difesa, con Emerson e Lambrughi. Inserisce cinque centrocampisti, in fase di possesso, poi, in fase di non possesso, è la difesa a diventare a cinque. E due attaccanti. Prima Dionisi  Paulinho, poi inserisce Siligardi e la difesa ascolana non sa piu’ a che santo votarsi.
La prima di Dell’Agnello
In campo da tre minuti, e dell’Agnello và in rete, servito da Gemiti, ed la sua prima im maglia amaranto, e tra i professionisti.
Fiorillo numero uno
Da quando è  entrato al posto di Mazzoni, toglier, per favore, la partita con lo Spezia, possiamo dire che è tornato quello di due anni fa. A Cesena para anche un rigore. Al 92’ a Feczesin
Sala Stampa
David Nicola
E subito parla dl nuovo modulo… “ Con il baricentro alto giochiamo meglio. Nel primo tempo l’Ascoli ha tenuto molto bene il campo e ci ha messo in difficoltà”… Poi gli viene chiesto di  Siligardi …  “Il grande lavoro è stato fatto prima del suo ingresso. La squadra ha corso molto e Paulinho, Dionisi e Belingheri hanno fatto un lavoro incredibile. Il miglioramento nella circolazione del pallone è stato decisivo. L’ingresso di Siligardi sicuramente ci ha dato una mano”… “ La classifica dobbiamo continuare a non guardarla “…
Simone Dell’Agnello
“Finalmente mi sono sbloccato. Sono molto contento perché è dal primo giorno di quest’anno che sto lavorando bene. Questo per un attaccante è sempre importante. Siamo cresciuti moltissimo rispetto all’anno scorso, merito nostro e dell’allenatore.”
Risultati
Grosseto     -     Spezia          1 -1
Ascoli     -     Livorno            1 -4
Cesena     -     Brescia            1 -3
Cittadella     -     Vicenza     2 -2
Crotone     -     Empoli          3 -2
J. Stabia     -     V.Lanciano 2 -1
Pro Vercelli     - Modena     1 -2
Sassuolo     -     Novara         2 -0
Ternana     -     H. Verona    0 -2
Varese     -     Padova            3 -0
12 novembre 2012
20:45     Bari     -     Reggina
Classifica
Pu    G    V    N    Pe
Sassuolo               34    14    11    1    2
H. Verona            31    14    9    4    1
Livorno                29    14    9    2    3
Modena ( -2)      21    14    6    5    3
Brescia                 21    14    5    6    3
Juve Stabia        21    14    6    3    5
Cittadella            21    14    6    3    5
Varese (-1)         20    14    5    6    3
Padova (-2)        19    14    5    6    3
Spezia                   19    14    5    4    5
Ternana               16    14    4    4    6
Ascoli (-1)          15    14    5    1    8
Empoli (-1)        15    14    4    4    6
Crotone (-2)     14    14    4    4    6
Vicenza              13    14    2    7    5
Cesena                13    14    3    4    7
Bari (-7)             12    13    5    4    4
V. Lanciano      12    14    2    6    6
Pro Vercelli      11    14    3    2    9
Reggina (-3)     10    13    3    4    6
Novara (-4)      10    14    3    5    6
Grosseto (-6)     7    14    2    7    5

la redazione

Comments are closed

Other News