Gare remiere -Special Olympics:Il trofeo “Paolo Fattori” a Sportlandia Livorno

16 ottobre 2012 01:55 Commenti disabilitati

Il gruppo di Sportlandia di Livorno a S.Miniato

San Miniato – Ancora un successo per i ragazzi di Sportaldia Livorno, che, a San Miniato nel Bacino remiero  di Roffia, hanno conquistato il trofeo “Paolo Fattori” , gara di canottaggio Special Olympics per ragazzi con disabilità intellettiva affiancati da partners, che  si è svolto sabato 13 e domenica 14 ottobre, organizzato dalla società canottieri San Miniato,  in memoria di questo giovane ragazzo trentenne frequentatore dei canottieri san miniatesi deceduto dopo una lunga malattia.

Alla gara hanno partecipato le società: Canottieri San Miniato, Polisportiva spezzina Velocior, con due equipaggi, Sportlandia Livorno, con tre equipaggi, Tevere Remo Roma, e Canottieri Firenze.

Due giorni di gare. Il sabato i preliminari, mentre la domenica le finali. Nelle finali gli equipaggi  venivano accoppiati in base al tempo realizzato. Il percorso era di 250 metri.

I preliminari vedevano affrontarsi, per la prima gara, gli equipaggi di Sportlandia 1 (tempo 1’05″63), Polisportiva Velocior Spezia (tempo 1’24″20), Canottieri San Miniato ( tempo 1’38″56). Per la seconda Sportlandia 2 (tempo 1’34″99), Velocior Spezia (tempo 2’16″00), Tevere remo (tempo 2’03″82). Per la terza  Sportlandia Livorno 3 (tempo 1’44″87), misto Canottieri Firenze, e Canottieri San Miniato (tempo 1’43″46). Per la quarta Tevere remo, e Canottieri Firenze.

I risultati ottenuti dagli equipaggi andavano a formare i gruppi delle quattro finali: Sportlandia 1, Velocior Spezia e Sportlandia 2 per la finale “A”. Tevere remo,  misto Canottieri Firenze/Canottieri San miniato, Canottieri San Miniato per la finale “B”. Canottieri Firenze, Sportlandia 3 per la finale “C”. Tevere remo, Polisportiva spezzina Velocior per la finale “D”.

I risultati delle finali: 1) Spotlandia 1, 2) Polisportiva spezzina Velocior, 3) Spotlandia 2 per la finale “A”. 1) Canottieri San Miniato, 2) misto  canottieri Firenze e canottieri San Miniato, 3) Tevere remo per la finale “B”.  1) Canottieri Firenze, Sportlandia 3 per la finale “C”, 1) Tevere remo, 2) Polisportiva spezzina Velocior per la finale “D”.

Il Trofeo "Paolo Fattori"

Per i risultati ottenuti gli atleti di Sportlandia Livorno si sono aggiudicati il trofeo”Paolo Fattori” realizzato a manoartigianalmente in cotto, e  che riproduce  la storica torre della città di San Miniato, e che verrà aggiudicato, definitivamente, alla Società che vince per tre anni, anche non consecutivi, questa manifestazione.

Il team di Sportlandia, guidato da Mauro Martelli, Vittorio Pasqui, e Giuliana Bertoli, era composto da: Giacomo Oliviero, Said Hmoudi, Malacarne Vittorio, Belinci Davide, Anna Freschi, Gabriele Morelli, con i partners Lorenzo  Speranza, Eva Sacchi, Martelli Mauro, Pasqui Vittorio, Giuliana Bertoli, Zamboni Augustoe Manlio Oliviero.

Al termine delle finali si è svolta una gara sul Dragone, una canoa di origine cinese, con la caratteristica testa di drago posta sulla punta dell’imbarcazione, a dieci posti con timoniere,  dove i vogatori,  che sono seduti su assi di legno, remano con una pagaia monopala, il cui ritmo di voga è scandito da un tamburino seduto a prua.

Le gare erano due, e si affrontavano due equipaggi, “Dragone 1″ e “Dragone 2″;  tutte e due le gare sono state vinte dagli equipaggi (di formazione mista tra le varie società partecipanti) del “Dragone 1″, ed erano composti da: Giacomo Oliviero, Said Hmoudi, Massimiliano Bardocci, Giuliana Bertoli, Roberta Francioni, Rossana Assante, Nelllo Malacarne, Valeria Gaudio, Marco Palmieri, Livia Sances (prima gara). Simone Marchiori, Luigi  Sifanno, Andrea Mannucci , Devis Bianchi, Alberto Prosperi, Francesca Scotti, Dragos Store, Camilla Pasqui, Anna Freschi, Olga.

Il trofeo “Paolo Fattori” si è poi concluso con la premiazione degli atleti effettuata dall’assessore allo sport del Comune du San Miniato, David Spalletti, e dal presidente dei Canottieri San Miniato, Enzo Ademollo.

Massimiliano Bardocci

Comments are closed

Other News