Effetto Venezia, 27° edizione. La tradizionale festa d’estate livornese sarà dedicata alla Grecia. Tra concerti, spettacoli teatrali, mercati. Un insolito Odisseo si avventurerà nei canali medicei ed un gigantesco Cavallo di Troia farà breccia nel cuore del quartiere

3 luglio 2012 19:46 Commenti disabilitati

Livorno –  Dal 27 luglio al 5 agosto il caratteristico quartiere de La Venezia a Livorno ospiterà la 27° edizione di Effetto Venezia, la tradizionale festa d’estate che ogni anno si tiene nell’omonimo quartiere attraversato da ponti e canali navigabili come la città lagunare.

Quest’anno, dopo i profumi di Spagna (2010) e la douce France (2011) l’edizione 2012 sarà dedicata ad un altro paese del Mediterraneo, la mitica Grecia, ed il programma  verterà pertanto sui temi che più contraddistinguono la penisola ellenica, dando grande risalto ovviamente all’antichità con un occhio vigile all’era moderna. Il quartiere offrirà ogni sera spettacoli musicali e teatrali, mostre, mercati, danza, gastronomia e installazioni ispirate alla Grecia.

Un insolito Ulisse ripercorrerà la sua Odissea lungo i canali medicei che costituiscono la peculiarità appunto del quartiere livornese. Chiunque dall’alto delle spallette dei canali ( a Livorno si chiamano Fossi) potrà assistere alle avventure dell’eroe di Itaca e per i più fortunati ci sarà posto anche sul barcone che ospiterà Odisseo durante le tappe del suo percorso.

La musica regnerà sovrana per tutte e dieci le serate della manifestazione: omaggio agli Abba con la colonna sonora del film Mamma Mia (ambientato negli scenari mozzafiato della Grecia) ; un accattivante omaggio anche al genio musicale di  Demetrio Stratos e alla “Diva, Divina, Dea” Maria Callas. A chiusura , grande opera lirica in piazza.

Non mancheranno curiose installazioni , tra cui un gigantesco Cavallo di Troia, e, per la gioia dei più piccoli, un labirinto ed i saggi animali delle favole di Esopo.  Sabato 28 luglio a Livorno sarà anche Notte Bianca per cui dal tramonto all’alba la città sarà palcoscenico di  spettacoli di ogni genere che richiameranno il pubblico sia nel centro storico che sul lungomare.

la redazione

Comments are closed

Other News