Ai Granai di Villa Mimbelli: Pane d’artista: una grande tavola imbandita con pani d’autore

7 marzo 2012 18:17 Commenti disabilitati

Pane d'Artista...

Il progetto artistico dedicato al pane , intitolato appunto “Pane d’artista- riflessioni sul pane ed installazioni d’arte”,  approda ai Granai di Villa Mimbelli dove domani , giovedì 8 marzo alle ore 17 sarà inaugurata la mostra conclusiva dell’ampio ampio percorso, iniziato il 14 febbraio scorso,  che ha coinvolto la Regione, la  Provincia ed i maggiori comuni della costa:oltre a Livorno, Cecina, Sassetta e Piombino.
Ai Granai saranno esposte gran parte delle opere fino ad oggi realizzate e prenderanno parte non solo gli artisti coinvolti in “Arte in Cantina” ( artisti già affermati che hanno esposte le loro opere all’interno di cantine locali)  ma anche i giovani emergenti   di “Pane d’artista” ( studenti delle scuole ad indirizzo artistico che hanno esposto invece nei supermercati di Livorno ma anche di Piombino e Cecina ).
Da domani 8 marzo fino a domenica 11 marzo una delle sale espositive dei Granai accoglierà dunque una gigantesca  tavola imbandita  dove troveranno spazio pani d’autore: libere elaborazioni sul pane realizzate da maestri fornai ma su disegno d’artista . Oltre cinquanta pezzi dalle forme più svariate : oggetti reali (macchine fotografiche, una clessidra, un pacchetto di sigarette, una sorta di Stonehenge realizzato con grissini ) ma anche elaborazioni di impegno sociale e dal valore simbolico , ciascuna realizzata con il pane “elemento primordiale e principale dell’alimentazione dell’uomo presente nell’arte fin dall’antichità ” come dichiara il direttore artistico della manifestazione Francesco Bozolo.
Il progetto “Arte in cantina- Pane d’Artista” nasce da una idea dell’artista Pino Modica e si è articolato in due sezioni : “Arte in cantina”, appunto,  che ha visto artisti già affermati  realizzare vere e proprie installazioni ispirate alla cantina che le ha ospitate e “Pane d’artista” con il coinvolgimento diretto di studenti del liceo scientifico Cecioni di Livorno, Isis Marco Polo indirizzo grafico di Cecina, liceo artistico Marco Polo di Cecina e liceo artistico di Piombino che hanno esposto all’Ipercoop di Livorno , Coop di Cecina e Coop di  Piombino.
Al progetto, organizzato dall’associazione Aruspicina e coordinato dalla Provincia nell’ambito dei progetti locali per la promozione della cultura contemporanea, hanno partecipano i Comuni di Livorno, Cecina, Sassetta e Piombino, il Cesdi e Unicoop Tirreno.
La mostra “Pane d’artista” , ad ingresso gratuito, sarà inaugurata domani 8 marzo alle ore 17 alla presenza dell’assessore alla cultura Mario Tredici, del curatore Francesco Bozolo e dell’ideatore Pino Modica che, insieme a Emanuele Gamba, ha costituito il comitato tecnico.
La mostra è visitabile dal 9 all’11 marzo in orario 10/13 e 16/19.

la redazione

Comments are closed

Other News